Poesie

Amarsi in Teoria

AMARSI IN TEORIA

Può forse cambiare

La misura

Ma, lo sai,

Tu, che tanto di destra parli

La sofferenza è democratica

Abbraccia tutti

Eppure non recriminarla

Se ci ha fatto distanti

Se passano lustri

Se siamo sbagliati

Se siamo perfetti

Perfettamente sbagliati

Siamo forti, adesso

Ma assieme saremmo

deboli. Nudi e felici, forse

Ma deboli

Corpi animati da passioni sbagliate

Senza dolore e senza coscienza

Il tempo tiranno

Ci ha tirato in inganno

Almeno lo spazio

Ci è stato amico

Ci ha diviso in principio

E ci ha reso più forti

Ma di cosa mi illudo?

Son solo versicoli

Che raccontano ricordi

Di una sola notte

nostra. Per sempre.

Ma ormai è persa. È niente!

Annunci

2 pensieri riguardo “Amarsi in Teoria”

  1. La passione è sempre sbagliata, perchè accieca e rende frivolo ogni momento. L’amore teorico… ma non è amore! È un turbine di pensieri contrastanti, che ogni relazione la rende superficiale. E qui si fa poi leva sulla passione, per far risalire un amore inesistente.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...